Meteone

Meteo/Clima Didattica

DidatticaLa Didattica, dal greco διδάσκω (insegno), è la teoria e la pratica dell'insegnare. Il primo obiettivo di MeteOne è proprio quello di insegnare e di portare la vera Scienza nelle case degli Italiani. La maggior parte dell'utenza di un sito meteo si sofferma esclusivamente a guardare le previsioni, per questo molti siti di "informazione" meteorologica, attratti dal facile click, hanno distorto il vero scopo della Scienza. Per noi di MeteOne invece il fulcro di tutto il Portale sarà proprio questa Sezione, perchè siamo estremamente convinti che, come diceva Socrate, solo la conoscenza rende liberi. 
 
Dal punto di vista strutturale questa Sezione tratterà in modo particolare i seguenti argomenti.
 
  • Meteorologia: storia della meteorogloia, fisica dell'atmosfera, struttura delle nubi e fenomeni meteorici ecc...
  • Climatologia: indici e teleconnessioni climatiche, stratosfera e raggi cosmici, modelli climatici e loro strutture ecc...
La Meteorologia e la Climatologia sono tutte Scienze della Terra i quali campi si intersecano, diventando fondamentali per una miglior comprensione del Sistema Terra in continua trasformazione ed evoluzione. 
 
N.B. Alcuni argomenti che andremo a trattare faranno parte integrante della Sezione "Strumentazioni" per una miglior comprensione delle mappe e dati in essa contenute. 

L'ENSO Index - Parte 1

Scopriamo le dinamiche che portano l'indice ENSO (El Nino Southern Oscillation) a generare le famose e tanto discusse fasi di NINO e NINA dell'oceano Pacifico, esso è uno dei più grandi indici che regola e influenza la circolazione di tutto il Pianeta e condiziona la circolazione anche sull'Europa.

Leggi tutto...

Mare caldo e fenomeni estremi?

A causa dell'intensa ondata di calore che sta colpendo l'Europa in questo Luglio, molti siti meteo e giornalistici hanno riportato la notizia della forte anomalia termica positiva della superficie del Mar Mediterraneo, correlandola a fenomeni di natura estrema. Ma è realmente cosi? Andiamo a scoprirlo...

Leggi tutto...

Arctic Oscillation (AO)

Tra NAO e AO vi è una stretta correlazione, per la precisione pari a 0.74 durante il trimestre invernale e 0.75 nell'intero anno. Il motivo è piuttosto semplice. Un'AO pienamente positiva è indice di un Vortice Polare (VP) molto forte. Un'AO pienamente negativa indica un indebolimento del VP che tende a "collassare" verso latitudini inferiori.

Leggi tutto...

Il MEI Index

In questa seconda parte andremo a descrivere l'indice MEI (Multivariate Enso Index), esso unisce e monitora con maggiore completezza tutti i fattori che portano alla nascita del Nino o della Nina a seconda dei casi e che quindi determinano l'andamento del clima su scala mondiale per i mesi seguenti.

Leggi tutto...

West Pacific (WP)

Il WP è uno dei pattern prominenti per quanto concerne la variabilità a bassa frequenza del Pacifico. Durante l'inverno e la primavera, il pattern consiste in un dipolo pressorio Nord-Sud con un centro sulla penisola di Kamchatka e un vasto centro di segno opposto a coprire buona parte del Sud-Est asiatico e del Pacifico tropicale occidentale.

Leggi tutto...

Ultimo Bollettino

Bollettino Meteo | Temporali al Nord, caldo crescente al Centro-Sud

Situazione ribaltata: il Nord finalmente respira, al Sud invece inizio settimana con caldo crescente. Attenzione forti temporali sulle regioni settentrionali con rischio grandinate.

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.