Meteone

Climatologia

ClimatologiaLa Climatologia (dal greco κλίμα klima, ovvero "regione, zona", e λογία logìa) è lo studio del clima, che scientificamente parlando studia le "condizioni medie del tempo meteorologico in un periodo di tempo di almeno 20-30 anni. Questo moderno campo di studio è considerato come un ramo delle scienze atmosferiche e un sottocampo di geografia fisica , che è una delle scienze della Terra . La Climatologia include anche aspetti di oceanografia e biogeochimica. Le conoscenze base del clima possono essere utilizzate anche per previsioni meteo a breve termine, attraverso lo studio di indici come El Niño - Southern Oscillation ( ENSO ), la Madden-Julian Oscillation ( MJO ), la North Atlantic Oscillation (NAO), la Nord Annualar Mode (NAM ), che è anche conosciuta come l'oscillazione artica (AO), la Northern Pacific (NP) Index, la Pacific Decadal Oscillation (PDO), e il interdecadale Pacifico Oscillation (IPO). I modelli climatici sono utilizzati per una varietà di scopi: dallo studio della dinamica del tempo e il sistema climatico alle proiezioni del clima futuro.

Differenze con la Meteorologia 

A differenza della meteorologia, che studia il tempo atmosferico considerando brevi periodi (al massimo 2-3 settimane), la climatologia studia i differenti sistemi climatici che si sono succeduti dal passato più remoto: si occupa cioè delle periodicità con cui i differenti climi si sono manifestati nel corso dei millenni, in relazione alle condizioni atmosferiche. I climatologi - gli studiosi della climatologia - si interessano sia delle caratteristiche climatiche locali, regionali o globali sia dei fattori (naturali o umani) che possono favorire un cambiamento climatico.
Fenomeni di interesse climatologico includono lo Strato limite planetario, la circolazione atmosferica , trasferimenti di calore (radiativo , convettivo e latente), le interazioni tra l'atmosfera e gli oceani e la superficie terrestre (in particolare vegetazione, uso del suolo e topografia ), e la composizione chimica e fisica dell'atmosfera.
 

Polar/Eurasian (POL)

Sebbene il pattern in questione si presenti durante tutto l'arco annuale, riveste un ruolo particolarmente significativo nella sola stagione invernale. La fase positiva consiste in un'estesa anomalia negativa geopotenziale posizionata sopra la regione polare e in anomalie di segno opposto su Europa e Mongolia.

Leggi tutto...

East Atlantic/Western Russia (EA/WR)

L'EA/WR è uno dei tre pattern predominanti nell'influenza delle configurazioni euroasiatiche. In questo caso abbiamo quattro centri principali. Nella fase positiva abbiamo anomalie geopotenziali positive sull'Europa occidentale e sul Nord della Cina, e anomalie negative localizzate in Atlantico centrosettentrionale e a Nord del Mar Caspio.

Leggi tutto...

Scandinavian Pattern (SCAND)

Lo SCAND consiste in un centro di alta pressione posizionato su Scandinavia e zone adiacenti, con deboli centri di segno opposto situati su Ovest Europa e Russia orientale/Mongolia.
Alla fase positiva di quest'indice sono associate temperature inferiori alla norma in Europa occidentale e in Russia centrale.

Leggi tutto...

Pacific/North America (PNA)

Alla fase positiva del PNA corrispondono altezze geopotenziali superiori alla norma nei pressi delle isole Hawaii e lungo l'intera Catena delle Montagne Rocciose. I centri delle anomalie negative sono invece situati appena a Sud delle isole Aleutine e negli USA sudorientali. Il pattern in questione è associato alle fluttuazioni di intensità e locazione del getto est-asiatico.

Leggi tutto...

East Atlantic (EA)

L'EA ha una struttura simile a quella della NAO, con la differenza che il suo raggio di interesse è posizionato a sud est di quello della NAO e va a riguardare un gradiente pressorio di tutto l'Atlantico settentrionale. Anomalie positive a sud sono direttamente collegate all'indice ITCZ che, in questo caso, si spinge a latitudini maggiori. 

Leggi tutto...

Ultimo bollettino

Giovedì 14 Settembre 2017 - 17:07

Bollettino Meteo | Irruzione Artica in Europa: perturbazione al Nord, temporanea risalita calda al Sud.

Un'intensa irruzione Artica sta scendendo verso l'Europa centro-settentrionale e dirigendosi verso la Spagna. L'Italia nelle prossime 48H verrà coinvolta marginalmente... Leggi tutto

Allerte Italia

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.