Meteone
 

Veloce peggioramento atteso nelle prossime ore, ma stasera migliora con vento in attenuazione. Possibili nuove mareggiate sulle coste ioniche.

SITUAZIONE Una vasta saccatura sul Mediterraneo centro-occidentale continua a rinnovare condizioni di maltempo su gran parte d'Italia: una nuova perturbazione, pilotata da un vortice ciclonico sul Tirreno, nella giornata di oggi investirà il centro-sud coinvolgendo anche le nostre regioni.
 
Su Puglia e Basilicata è atteso un veloce peggioramento con rovesci e temporali accompagnati da venti burrascosi di scirocco. Ma si tratterà di un peggioramento meno intenso e duraturo rispetto all'ultima ondata: già da questa sera è atteso un graduale miglioramento.
 
Il sistema temporalesco legato alla perturbazione è già visibile dal satellite Eumetsat sul Tirreno in lento spostamento verso est
 
bol17nov2
 
 
PROSSIME ORE Nella prima parte della giornata il tempo sarà ancora variabile e molto ventoso ma prevalentemente asciutto: l'arrivo della perturbazione è infatti atteso tra la tarda mattinata e il pomeriggio con piogge e temporali che interesseranno prima i settori più occidentali (potentino, foggiano) e poi si sposteranno gradualmente verso levante investendo Bat, barese, materano, tarantino e brindisino e infine anche il leccese nel tardo pomeriggio. In serata residui fenomeni sul Salento mentre avanzeranno già ampie schiarite.
 
ALLERTA METEO DELLA PROTEZIONE CIVILE: gialla su Puglia e Basilicata
 
NUOVA BURRASCA Già da questa notte la nuova perturbazione ha scatenato nuovamente il vento di ostro-scirocco che soffierà forte per tutta la mattinata (mediamente a 50-60 km/h) ma con raffiche di burrasca forte fino a 80-90 km/h. Il vento dovrebbe gradualmente indebolirsi a partire dal pomeriggio.
 
Attenzione quindi alle possibili mareggiate: a rischio nuovamente le coste ioniche, dal materano al leccese passando per il tarantino, anche se l'intensità è fortunatamente minore rispetto a martedì scorso con onde alte al massimo 2-3 metri. Bisogna prestare comunque la massima attenzione. 
 
 
 
© Riproduzione riservata
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Allerte

allertameteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.