Meteone
 

L'afflusso di correnti più fredde dai Balcani mantiene instabile il tempo soprattutto sulla Puglia. Clima a tratti freddo soprattutto su rilievi e zone interne.

SITUAZIONE Una massa d'aria fredda di origine artica ha fatto irruzione sull'Italia dai Balcani portando il primo assaggio invernale anche sulle nostre regioni con un netto calo termico e un generale peggioramento delle condizioni meteorologiche.
 
L'aria più fredda in quota (fino a 0° a 1500 metri e circa -27° a 5500 metri) transitando sul mare Adriatico ancora piuttosto mite da vita a nuclei precipitativi, anche temporaleschi, che puntano le coste pugliesi: si tratta dei cosiddetti "trenini" generati dall'instabilità marittima.
 
Su Puglia e Basilicata sarà quindi una giornata dal sapore quasi invernale con temperature sotto la media, venti dai quadranti orientali e rovesci o temporali sparsi.
 
• MAPPE Le previsioni per oggi e domani
 
bol17nov
Lo scatto satellitare delle ore 9.00 evidenzia la formazione di nuclei temporaleschi sul basso Adriatico scatenati dal riversamento di aria fredda dai Balcani. 
 
 
PROSSIME ORE Testo Per tutto l'arco della giornata il tempo resterà spiccatamente instabile, in particolare sulla Puglia dove avremo cieli irregolarmente nuvolosi e rovesci, o anche locali temporali, a carattere sparso: esposto soprattutto il versante adriatico e in particolare il Salento dove si potranno verificare i fenomeni più significativi e continui. Precipitazioni più sporadiche, invece, nell'entroterra.
 
Più al riparo la Basilicata dove potrà verificarsi qualche localizzato sconfinamento sui settori più orientali (melfese-materano): in caso di fenomeni possiibli nevicate oltre quota 1300 metri sull'appennino.
 
FREDDO Su entrambe le regioni avremo un ulteriore calo delle temperature che si porteranno sotto la media stagionale: le massime saranno comprese fra 10 e 13 gradi su pianure e coste, fra 7 e 10 gradi nell'entroterra. In serata clima freddo, in particolare sui rilievi (minime vicino allo zero o negative sull'appennino) e nell'entroterra e minime a una cifra su tutto il territorio.
 
La sensazione di freddo sarà acuita dai vivaci venti dai quadranti orientali (grecale-levante) che soffieranno deboli o a tratti moderati sopratutto lungo il basso Adriatico.
 
 
 
 
© Riproduzione riservata
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Allerte

NessunaAllertaMeteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.