Meteone
 

L'anticiclone garantirà tempo stabile sulle nostre regioni che resteranno escluse dell'ondata di caldo più intensa.

EVOLUZIONE  Nei prossimi giorni l'alta pressione continuerà a rafforzarsi sul Mediterraneo rinnovando condizioni meteorologiche stabili e prettamente estive anche su tutta l'Italia. 
 
Tuttavia le regioni del Sud, in particolar modo quelle adriatiche, si confermeranno ai margini dell'area anticiclonica restando escluse dall'ondata di caldo più intensa e rimanendo sotto l'effetto di blande correnti settentrionali.
 
Su Puglia e Basilicata avremo quindi bel tempo e caldo con venti di maestrale e qualche sporadico acquazzone nell'entroterra.
 
week27lug2
 
 
BEL TEMPO Il sole sarà il grande protagonista della settimana con cieli quasi sempre sereni o poco nuvolosi. Non mancheranno però veloci acquazzoni pomeridiani, amche a carattere di temporale, specie sull'Appennino e in generale sulle zone interne. Si tratterà però di fenomeni sporadici e piuttosto isolati.
 
CALDO IN AUMENTO Le temperature risulteranno in leggera crescita, sia nei valori minimi che in quelli massimi: l'aumento termico sarà più avvertibile sulle zone interne e del settore ionico dove si potranno toccare picchi fino a 35-36 gradi, meno sulle coste adriatiche dove le temperature si attesteranno intorno ai 28-32 gradi. Un po' meno caldo sull'Appennino e sul versante tirrenico.
 
I venti saranno sempre di maestrale, per lo più deboli e solo a tratti moderati. Attenzione però ai tassi di umidità che renderanno il clima a tratti afoso, specie nelle ore serali, in particole sulle coste e sul Salento.
 
 
 
© Riproduzione riservata
 
 
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Allerte

NessunaAllertaMeteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.