Meteone
 

Anche nei prossimi giorni l'assenza di un forte anticiclone e infiltrazioni più fresche rinnoveranno condizioni di spiccata instabilità con temperature che resteranno nella media.

EVOLUZIONE La mancata presenza dell'alta pressione delle Azzorre, perennemente confinata in Atlantico, e la formazione di un vasto campo anticiclonico tra penisola scandinava e Russia, lascieranno il Mediterraneo centrale scoperto e facilmente preda di infiltrazioni instabili.
 
Non si tratterà di vere e proprie perturbazioni organizzate, ma di piccole gocce fredde, vere e proprie "mine vaganti", che rinnoveranno condizioni meteorologiche a tratti instabili sull'Italia per tutto l'arco del la nuova settimana. Possibili quindi temporali pomeridiani sulle aree interne, soprattutto tra martedì e giovedì a causa anche dell'intrusione di correnti più umide nord-atlantiche.
 
Su Puglia e Basilicata aspettiamoci quindi 7-10 giorni caratterizzati da mattinate prevalentemente soleggiate ma pomeriggi spesso temporaleschi con temperature sostanzialmente nella media stagionale.
 
 
 analisi6mag
 
 
LUNEDI L'instabilità pomeridiana produrrà effetti soprattutto lungo l'appennino lucano con sfondamenti sulla costa ionica e tirrenica. Sulla Puglia interessate in maniera locale Murge e subappennino dauno. Sul resto del territorio giornata prevalentemente soleggiata. Le temperature non subiranno variazioni di rilievo con massime comprese fra 19 e 25 gradi - attendibilità 95%
 
DA MARTEDI A GIOVEDI Saranno i giorni in cui l'instabilità pomeridiana si farà più invadente con fenomeni che privileggeranno sempre le aree interne ma saranno più intensi e diffusi anche sulla Puglia. Non escluse locali manifestazioni violente con grandinate. Le temperature saranno in lieve aumento risultando leggermente sopra la media con punte massime fino a 26-27 gradi - attendibilità 75%
 
WEEKEND Un lieve rialzo dei geopotenziali dovrebbe inibire almeno in parte l'instabilità pomeridiana: avremo quindi mattinate soleggiate e pomeriggi sempre temporaleschi ma con fenomeni meno intensi e più localizzati sulle aree interne. Temperature stazionarie e nella media o poco oltre - attendibilità 50%
 
 
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

Bollettino meteo | Clima fresco, piogge e temporali: migliora a partire da stasera

La nuova perturbazione ha portato un netto peggioramento già da questa notte: rischio fenomeni più intensi sul settore ionico. Temperature ovunque sotto la media.  

Allerte

NessunaAllertaMeteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.