Meteone

Nel corso della settimana tornerà l'alta pressione con temperature in timido aumento. Ma nel weekend possibile nuovo calo termico.

Analisi22ott
Dopo il peggioramento, da metà settinana torna l'alta pressione: ma non ci sarà nessuna nuova "ottobrata". Anzi il rischio è che dopo una temporaneo aumento termico si vada incontro a una nuova fase più fredda a cavallo fra fine mese e inizio novembre.
 
EVOLUZIONE la saccatura di origine nord-atlantica che "scivolerà" lungo l'Adriatico darà vita a un vortice depressionario che si isolerà tra Ionio e Grecia in lenta traslazione verso levante. Intanto sul Mediterraneo centro-occidentale riprenderà subito vigore un promontorio di alta pressione pronto a impossessarsi nuovamente dell'Italia.
 
La rimonta anticiclonica si concretizzerà sull'asse Algeria-Francia con il versante Adriatico che resterà costantemente sul margine orientale dell'alta pressione sotto  costante influenza di correnti più fresche nord-orientali.
 
Con questi presupposti, dopo un inizio di settimana fresco e instabile seguira una seconda parte subito più stabile e soleggiata con temperature in aumento ma senza esagerazioni.
 
analisi22ott2MIGLIORAMENTO Da mercoledì il tempo tenderà a un generale miglioramento ovunque. Le temperature risulteranno In lieve e graduale aumento tornando su valori tipici del periodo. La giornata più mite in assoluto sara probabilmente venerdì quando in alcune zone toccheremo nuovamente i 24-25 gradi. I venti di tramontana continueranno ad essere sostenuti mercoledì mentre si indeboliranno fino ad attenuarsi tra giovedì e venerdì.
 
IMPULSO FREDDO Come detto prima, nel lungo termine si fa concreta la possibilità di un nuovo impulso freddo nel prossimo weekend, in particolare per la giornata di domenica: una dinamica che porterebbe un nuovo calo termico, venti dai quadranti settentrionali e qualche pioggia. Una dinamica che ovviamente andrà approfondita e confermata nei prossimi giorni.
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

BOLLETTINO METEO | Maltempo con forti temporali e piogge abbondanti: rischio fenomeni violenti

Un'intensa perturbazione ha raggiunto l'Italia e in queste ore colpirà pesantemente il sud e anche Puglia e Basilicata. Possibili anche fenomeni violenti con grandinate, colpi di vento e piogge abbondanti.  

Allerte

allertameteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.