Meteone
 

Da lunedì sera forti temporali con precipitazioni in alcuni casi ingenti, specie sull'area ionica: raffiche di scirocco fino a 90-100 km/h

EVOLUZIONE Una saccatura sull'Europa occidentale sta veicolando aria più fredda di origine atlantica nel Mediterraneo e ha dato vita a un vasto vortice ciclonico: nelle prossime 24 ore questa depressione si approfondirà sul Canale di Sicilia per poi risalire verso Il Tirreno portando condizioni di marcato maltempo su tutto il sud e in particolare sul settore ionico.
 
La perturbazione investirà prima Sicilia e Calabria (lunedì) e poi anche Puglia e Basilicata (martedì e mercoledì) portando piogge in alcuni casi abbondanti, violenti temporali, venti di burrasca e mareggiate sulle coste esposte.
 
 
meteo10nov1 
 
MALTEMPO Il momento clou del maltempo sarà tra la notte e la prima parte di martedì: sera in questa fase che sono attesi le precipitazioni più intense e abbondanti. I temporali in arrivo saranno caratterizzati anche da un'intensa attività elettrica. Poi, dopo una parziale e provvisoria tregua, il tempo peggiorerà nuovamente nella giornata di mercoledì ma con fenomeni meno intensi e diffusi.
 
Le zone probabilmente più colpite saranno Sicilia, Calabria e in generale i settori ionici: si tratta di una delle configurazioni più foriere di precipitazioni (e anche più pericolose) per queste zone. Le piogge dovrebbero comunque raggiungere praticamente tutti i territori.
 
BURRASCA La perturbazione scatenerà una vera e propria burrasca di ostro/scirocco che raggiungerà il culmine dell'intensità martedì mattina quando il vento soffierà mediamente a 60-70 km/h ma con raffiche anche di 90-100 km/h (tempesta) in particolare sul Salento. Attenzione anche alle possibili mareggiate sulle coste esposte: in particolare quelle del leccese ionico, del tarantino e del materano.
 
Le temperature invece non subiranno grosse variazioni restando vicine alla media stagionale.
 
 
meteo10nov22
 
 
 
 
© Riproduzione riservata
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

Bollettino meteo | Tempo in peggioramento: dal pomeriggio freddo, forte grecale e rovesci

La perturbazione è arrivata sull'Italia accompagnata da aria più fredda: al mattino fenomeni solo sui settori più settentrionali ma poi peggiorerà ovunque. Neve sull'appennino oltre i 1000 metri.  

Allerte

allertameteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.