Meteone
 

L'anticiclone africano torna a rafforzarsi al centro-sud: temperature in aumento con massime che sfioreranno i 40 gradi. Possibile peggioramento nella prossima settimana.

EVOLUZIONE Nel corso del fine settimana l'anticiclone africano tornerà a rafforzarsi sul Mediterraneo centrale rinnovando e intensificando l'ondata di caldo in particolare sul centro-sud. Al nord, invece, inizieranno a infiltrarsi correnti più fresche e instabili di origine atlantica.
 
Su Puglia e Basilicata avremo quindi un weekend caratterizzato da tempo soleggiato e caldo anche intenso con massime che torneranno oltre i 35 gradi e non sono escluse punte fino a 40 gradi. Il picco del caldo è atteso tra domenica e lunedì.
 
 
 
weekend5lug
La situazione tra sabato e domenica con l'anticiclone africano concentrato al centro-sud e le infiltrazioni fresche al nord.
 
 
PIÙ CALDO Già a partire da sabato le temperature torneranno ad aumentare sensibilmente: avremo massime generalmente comprese fra 29 e 34 gradi con punte fino a 36-37 gradi nell'entroterra, in particolare tra foggiano, bat e materano. Più contenuto l'aumento termico sulle coste adriatiche dove soffieranno ancora venti settentrionali, a tratti sostenuti sul Salento. 
 
Domenica il caldo si farà intenso: le temperature aumenteranno ancora con massime diffusamente intorno ai 35 gradi e punte fino a sfiorare i 40 gradi nell'entroterra pugliese (specie tavoliere) e materano. Si tratterà di un caldo particolarmente torrido sui settori interni centro-settentrionali, più afoso lungo le coste ioniche e in generale sul Salento. Valori meno elevati si registreranno sul potentino grazie anche ai venti che ruoteranno dai quadranti occidentali.
 
NUOVA SETTIMANA Dal punto di vista meteorologico, la nuova settimana sulle nostre regioni si aprirà ancora all'insegna del bel tempo e del caldo a tratti anche intenso con massime fino a 36-39 gradi. Tuttavia da mercoledì è probabile l'arrivo di una perturbazione di origine nord-atlantica capace di portare il primo vero e proprio break estivo con forti venti settentrionali, temporali e un sensibile calo delle temperature. Evoluzione da confermare.
 
 
weekend5lug2
La possibile evoluzione per la prossima settimana con l'arrivo di una perturbazizone e l'anticiclone africano in ritirata.
 
 
 
© Riproduzione riservata
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

Bollettino meteo | Tempo in peggioramento: dal pomeriggio freddo, forte grecale e rovesci

La perturbazione è arrivata sull'Italia accompagnata da aria più fredda: al mattino fenomeni solo sui settori più settentrionali ma poi peggiorerà ovunque. Neve sull'appennino oltre i 900/1000 metri.  

Allerte

allertameteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.