Meteone
 

Il fine settimana sarà caratterizzato da temperature sopra la media ma anche un po' di maestrale: caldo soprattutto nell'entroterra. 

EVOLUZIONE Nel corso del fine settimana l'anticiclone africano tornerà ad espandersi sull'Italia garantendo bel tempo e un clima prettamente estivo. Tuttavia la massa d'aria più calda in quota resterà confinata alle due isole maggiori grazie alla spinta costante delle correnti nord-atlantiche.
 
Le nostre regioni, in particolare, resteranno spesso sul bordo orientale dell'alta pressione beneficiando quindi di una ventilazione settentrionale che limiterà almeno in parte l'aumento delle temperature che comunque si farà sentire specie nelle zone interne.
 
Già a partire da domenica, e poi soprattutto all'inizio della prossima settimana, il promontorio anticiclonico si indebolirà gradualmente permettendo un allentamento del caldo e una maggior instabilità pomeridiana.
 
Su Puglia e Basilicata sarà dunque un weekend dal sapore tipicamente estivo con sole e temperature sopra la media ma si eviteranno picchi di caldo eccezionali.
 
 
 
weekend12lug1
 
 
 
BEL TEMPO Come anticipato, il tempo per l'intero weekend sarà caratterizzato da cieli sereni o poco nuvolosi su entrambe le nostre regioni. Potrebbe fare eccezione la giornata di domenica quando l'indebolimento parziale dell'alta pressione potrebbe attivare una debole instabilità pomeridiana con qualche isolato rovescio o breve temporale nell'entroterra. Tornerà anche il maestrale ma sarà sicuramente più debole rispetto alla settimana scorsa con raffiche non oltre i 30-40 km/h.
 
CALDO Le temperature risulteranno in ulteriore aumento con valori superiori alla media stagionale ma senza picchi eccezionali. A grandi linee, le massime saranno comprese fra 27 e 32 gradi: avremo valori meno elevati lungo la Puglia adriatica ma farà molto caldo sulle zone interne e del settore ionico con picchi fino a 34-35 gradi. La sera il clima potrebbe risultare comunque afoso a tratti lungo le coste adriatiche, specie del Salento.
 
NUOVA SETTIMANA L'inizio della nuova settimana potrebbe iniziare con un picco del caldo (lunedì) seguito da un calo termico che ci riporterebbe più vicini alla media stagionale ma l'infiltrazione delle correnti più fresche nord-atlantiche dettata dall'indebolimento dell'alta pressione potrebbero portare anche una maggior instabilità pomeridiana. Tendenza da confermare.
 
 
 
weekend12lug2
 
 
 
© Riproduzione riservata
 
 
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo bollettino

Giovedì 01 Novembre 2018 - 09:23

Bollettino meteo | Ognissanti tra nuvole, piogge e scirocco

Una nuova perturbazione sta investendo l'Italia: su Puglia e Basilicata cieli coperti per tuttala giornata con piogge a tratti e... Leggi tutto

Allerte

NessunaAllertaMeteo

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.