Meteone

Luglio ha mostrato il suo volto stabile e caldo al Sud, più temporalesco al Nord. L'inizio della prossima settimana vedrà una rasoiata temporalesca al Centro-Sud, poi si aprirà un periodo abbastanza caldo, ma intervallato da locali forti temporali pomeridiani da Nord a Sud.

InizSett23Lu2018Situazione in Europa - Una situazione abbastanza ingarbugliata a livello europeo. L'anticiclone africano spingerà da occidente apportando caldo afoso su gran parte dell'Italia tirrenica, sull'Adriatico invece, almeno inizialmente insisteranno correnti settentrionali dal Balcani, che manterranno il clima "più asciutto". L'instabilità sulle regioni settentrionali e nelle interne del Centro-Sud non mancherà per l'intero arco della settimana, con rischio di fenomeni anche molto intensi. 
Le previsioni della settimana per l'Italia
Lunedì 23 - Dopo i forti temporali al Nord, la rasoiata temporalesca si sposterà verso le regioni centro-meridionali. Attenzione a fenomeni particolarmente intensi con rischio di intense grandinate, colpi di vento e possibili rari episodi vorticosi. Maltempo che MetSett23Lu2018proseguirà sulle regioni meridionali anche in serata, soprattutto sul comparto del basso Adriatico.  Temperature crollo termico anche di 10°C al Sud, in leggero rialzo al Nord.
Guarda le previsioni a 3 giorni per l'Italia
Martedì 24 e Mercoledì 25 - Da occidente l'anticiclone africano tenterà di riconquistare il terreno perduto, ma sui Balcani si sarà formata una lacuna barica che continuerà a spingere correnti più fresche e instabili lungo il crinale Adriatico. Clima caldo al mattino, soprattutto al Nord e Tirreno, ma con possibilità di temporali (localmente forti), nelle ore pomeridiane e della sera/notte nelle medesime zone.  Attenzione localmente saranno possibili intense grandinate e colpi di vento (Downburst).
 
FinSett23Lu2018Giovedì 26 - Clima abbastanza caldo nelle ore centrali della giornata, con alti tassi di umidità e sensazione di afa crescente. Nel pomeriggio e in serata saranno possibili temporali lungo il crinale alpino con locali sconfinamenti in Pianura. Instabilità pomeridiana e serale che inizierà a farsi viva anche nelle interne del Centro-Sud.
 
WEEKEND (Venerdì 27-Domenica 29) - Da occidente l'anticiclone africano continua a spingersi verso le nostre regioni, clima sempre più caldo e afoso durante le ore centrali del giorno. Le zone più calde risulteranno la Pianura Padana e la fascia tirrenica, con alti tassi di umidità. Sempre nel tardo pomeriggio e sera a causa di infiltrazioni instabili da est, nelle zone interne del Centro-Sud e sull'arco alpino (con sconfinamenti in Pianura), saranno possibili forti temporali di calore, accompagnate anche da locali intense grandinate.  PREVISIONE: 60% DI PROBABILITA'
 
Inizio prossima settimana? Da Lunedì 30 - Ad oggi i modelli numerico previsionali propendono per un ulteriore rafforzamento dell'anticiclone africano sull'Italia, con ulteriore aumento termico e caldo afoso. Permane una bassa probabilità di instabilità pomeridiana, che andrà valutata più in là...
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo bollettino

Mercoledì 27 Giugno 2018 - 12:13

Bollettino meteo | Ancora instabilità e clima fresco fino a Venerdì...

Correnti fresche da est e la presenza di un minimo depressionario sul Sud Italia e Grecia, non permette al tempo... Leggi tutto

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.