Meteone
AltalenaClimaticaPiccolaIn questi ultimi giorni abbiamo assaporato giornate primaverili con sole e temperature gradevoli, ma nell'arco di 24H tutto questo sarà un lontano ricordo. Si passerà da un tempo primaverile a un tempo prettamente invernale, con il ritorno della neve a quote medio-basse.
 
Si profila un brusco cambio di rotta, sotto violenti venti settentrionali l'Italia piomberà nuovamente in pieno Inverno. Si profila il ritorno della neve a quote medio-basse lungo l'adriatico. Un passaggio perturbato brusco ma velocissimo. Nell'arco di 24H scenderemo in Inverno, ma nell'arco di altre 48H ritorneremo nuovamente in Primavera. E' quella che in linguaggio meteorologico si chiama "altalena climatica", passaggi bruschi da condizioni prettamente perturbate, con sostanzioso calo termico, a condizioni di tempo sereno e termicamente gradevole: 72H da cardiopalma. 

L'altalena climatica dei prossimi 4-5 giorni...

Oggi 3 Febbraio, come nei giorni scorsi, la situazione si presenta di una calma piatta, veramente sembra di essere già entrati in Primavera, addirittura in giro per la penisola, e soprattutto al Sud, si stanno registrando diffusi 20°C di massima. Il motivo di tanto scompenso termico? Un lingua di alta-pressione, proveniente dall'atlantico, in questa ultima settimana si è adagiata sul belpaese, profilando un tempo simil-primaverile. Ma oggi soprattutto al Sud sta agendo un'altra figura barica: una depressione. La depressione, di origine artica, si è gettata nel mediterraneo, richiamando temporaneamente venti caldo-umidi vero il meridione. Che accade? Immaginate a questa trottola che gira in senso anti-orario, scaraventata nel bacino del mediterraneo, essa dapprima richiama venti di scirocco/libeccio, poi man mano che avanza verso sud/est, inizia a richiamare venti freddi dal continente. Quindi si assite prima a un aumento termico e poi a un crollo verticale e molto veloce della temperatura. 
- Prossime 12H da Primavera, poi le prime nubi e temporali al Nord/Est dell' Italia, mentre prime nubi alte e stratificate al Sud (segno del cambiamento). Le altre 12h sconvoglimento del tempo: con temporali al centro-nord lato adriatico soprattutto.
Immag2Febb2016
Domani 4 Febbraio, sconvolgimento del tempo che arriva anche al Sud Italia. Entro domani pomeriggio tutta l'Italia sarà sotto forti venti settentrionali, con crollo verticale della temperatura. Temporali che interesseranno anche il Sud Italia fino a sera-notte, per poi lasciare spazio di nuovo al sereno. 
 
Tra Venerdì 5 e il prossimo Weekend la situazione andrà man mano normalizzandosi, con colonnina di mercurio in risalita prima al Nord e poi Domenica anche al Sud, con gli ultimi spifferi freddi da est che si dirigeranno verso la Grecia. Ma attenzione al Nord che Domenica si troverà alle prese con un altra perturbazione, però questa volta di origine atlantica. Nel giro di pochi giorni: Primavera - Inverno e poi Autunno... 

Ma dove potrebbe nevicare tra oggi e domani? 

- Tra oggi e domani la neve dovrebbe scendere a quote di media-bassa collina (intorno ai 600-500m) lungo l'adriatico. Tra stanotte e domani mattina sul medio-alto adriatico, in modo particolare precipitazioni intense su Abruzzo, Marche e Molise con quota neve prima sui 700-800m fino ad arrivare a fine precipitazione sui 600-500m.
Immag1Febb2016
- Perturbazione che tra la mattinata di domani e il pomeriggio-sera raggiungerà anche il Sud Italia con neve dapprima sui 1000-900m al mattino in Basilicata e Gargano, poi in discesa fin sui 600-500m a fine evento sulla Puglia centro-settentrionale e Basilicata. Non si escludono episodi coreografici (cioè nevicate senza accumulo) tra pomeriggio-sera anche fin sui 400m sulle murge centro-settentrionali della Puglia. Poi dalla nottata tempo in miglioramento. 
 
 
 
 
Discussione Utenti
Re: Altalena climatica: dalla Primavera all'Inverno -- DanieleChierico
Thursday, 04 February 2016 10:03
Si Damy ad alternanza per via di veloci perturbazioni atlantiche

Inviato dal mio GT-I9070
Re: Altalena climatica: dalla Primavera all'Inverno -- damy87
Thursday, 04 February 2016 09:07
Comunque in questi giorni si ripetera un po di volte questa altalena prevista per 11 12 e poi verso il 15 15 e il 19.

inviato dal mio lg l90

Ultimo Bollettino

Bollettino Meteo | Temporali al Nord, caldo crescente al Centro-Sud

Situazione ribaltata: il Nord finalmente respira, al Sud invece inizio settimana con caldo crescente. Attenzione forti temporali sulle regioni settentrionali con rischio grandinate.

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.