Meteone
nataleAltaPressionePiccolaLa tradizione meteorologica degli ultimi decenni ha sempre indicato clima mite e tempo stabile per il periodo natalizio. Anche quest'anno verranno rispettate le consuetudini: ancora spazio all'Alta Pressione e al bel tempo, anche a Natale.
 
Continua il dominio dell'Alta Pressione: questa frase è ormai un motivo ricorrente da numerose settimane e la suddetta situazione meteorologica non sembra poter subire alcun cambiamento nemmeno nei prossimi 5-7 giorni.
 
Anticiclone sub-tropicale ad oltranza: non stiamo descrivendo la tendenza medio-breve termine del periodo estivo, bensì la proiezione meteo-climatica per l'ultima decade di Dicembre. L'Italia è interessata da ormai un mese da questo possente promontorio di Alta Pressione, il quale impedisce alle perturbazioni atlantiche di raggiungerci e di modificare il pattern configurativo. Si va avanti con tempo stabile, clima mite e alternanza fra sole e nebbie anche a Natale e nei giorni successivi al 25 Dicembre: una situazione bloccata dalla fine di Novembre, al cui periodo risale la prima, ed ultima (al momento), ondata di aria fredda artico-marittima, capace di portare neve non solo sulle Alpi, ma anche a quote basse al Centro-Nord. Da allora è stata la sola Alta Pressione a caratterizzare le nostre giornate.

Quando potrebbe cambiare questa situazione?

Le notizie che ci vengono fornite a riguardo dai modelli matematici europei e mondiali non sono affatto confortanti: il contesto di stabilità, siccità e assenza di neve in cui la Penisola si trova da ormai 30-35 giorni potrebbe proseguire ad oltranza, almeno sino alla fine dell'anno. Non solo un Natale con l'Alta Pressione: anche il Capodanno 2016 potrebbe perciò trascorrere all'insegna del tempo stabile e dell'assenza di precipitazioni.
NataleAltaPressioneUno
Se proprio volessimo essere fiscali, qualche precipitazione nei prossimi giorni tornerà a bagnare le regioni del Nord-Ovest e della Toscana, a causa dell'affluenza di deboli correnti atlantiche sud-occidentali, le quali disturberanno solo parzialmente il promontorio di HP e produrranno veramente pochi effetti. Deboli rovesci piovosi fra Piemonte orientale, Liguria, Lombardia, Emilia e Basso Veneto durante la Vigilia di Natale: sul resto d'Italia tempo ancora stabile e asciutto, con un aumento della nuvolosità che coinvolgerà un po' tutto il Centro-Nord, seppur molte aree non vedranno nemmeno una goccia d'acqua. Da Natale in poi, invece, la risalita e il nuovo consolidamento dell'Alta Pressione riporteranno le condizioni meteo stabili in tutta Italia: valori di pressione compresi fra 1030 e 1035 hpa su gran parte del territorio, anche se al Sud e in Sicilia potrebbe formarsi una blanda area depressionaria, capace di apportare solamente qualche corpo nuvoloso, senza precipitazioni.
 
Per concludere, nessun cambiamento determinante è in vista, nemmeno per la fine del mese di Dicembre: un'Alta Pressione così solida e continua nella sua persistenza non la si ricordava da anni sull'Italia. Questo, però, non significa assolutamente che stiamo vivendo il cosiddetto "anno senza Inverno": un riscaldamento stratosferico o un'improvvisa crisi del Vortice Polare potrebbero riportare i tasselli meteorologici a rimescolarsi, garantendo ai due restanti mesi invernali, Gennaio e Febbraio, qualche colpo di scena in più, dal punto di vista del freddo e delle nevicate.
 
Segui gli aggiornamenti giornalieri sulle pagine facebook METEO ITALIA, METEONE E METEOPB e CENTRO METEO EMILIA ROMAGNA, che ti augurano di trascorrere un felice Natale 2015 e delle serene festività.
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

Bollettino Meteo | Temporali al Nord, caldo crescente al Centro-Sud

Situazione ribaltata: il Nord finalmente respira, al Sud invece inizio settimana con caldo crescente. Attenzione forti temporali sulle regioni settentrionali con rischio grandinate.

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.