Meteone

Infiltrazioni più fredde in quota minano la stabilità atmosferica del Mediterraneo, con temporali che interesseranno nelle prossime 48 ore il Centro-Nord e da Venerdì anche le regioni meridionali. Temperature estive e molta afa.

LA SITUAZIONE EUROPEA - Le correnti nord-atlantiche interessano, e lo faranno nei prossimi giorni, l'Europa settentrionale. Sono le prime dinamiche in atto della stagione autunnale alle porte. L'Italia non è più protetta da un campo di alta pressione granitico, perché minata da infiltrazioni più fredde alle alte quote, è quella che in gergo tecnico si chiama "falla barica", che non garantisce condizioni di stabilità atmosferica. In Estate si traduce in temporali ma in un contesto caldo afoso, cioè con alti tassi di umidità. 
 
28-29Ago2019

LE PREVISIONI IN BREVE PER I PROSSIMI GIORNI

OGGI E DOMANI (GIOVEDI' 29)
CENTRO-NORD E SARDEGNA | Tra oggi e domani molte nubi con temporali e rovesci che interesseranno a macchia gran parte delle regioni, temporali più intensi oggi sulla Sardegna, con locali nubifragi. Domani le zone più a rischio fenomeni intensi saranno: Marche, Umbria, nuovamente la Sardegna, ma temporali e rovesci interesseranno a macchia tutto le regioni centro-settentrionali. TEMPERATURE: caldo nelle ore centrali, afoso durante tutto il giorno a causa degli alti tassi di umidità. 
 
SUD E SICILIA | Contesto più stabile nella giornata odierna sulle regioni meridionali. Domani rischio di temporali lungo la fascia appenninica e sulla Sicilia, dove risulteranno localmente intensi con rischio nubifragi e grandinate. 
VENERDI' 30 
NORD | Instabilità pomeridiana che sulle regioni settentrionali si concentrerà principalmente sulle Alpi e Prealpi. Rischio basso e relegato all'appennino sull'Emilia Romagna. CALDO AFOSO. 
 
CENTRO E SARDEGNA | Instabilità pomeridiana concentrata in Appennino e nelle zone interne della Sardegna, ma con locali sconfinamenti su coste e pianure. CALDO AFOSO. 
 
SUD E SICILIA | Instabilità relegata in Appennino e le zone collinari pugliesi e lucane, con possibili sconfinamenti lungo la fascia costiera e di pianura tirrenica. Temporali pomeridiani anche sulla Sicilia settentrionale. CALDO AFOSO.
METEO WEEKEND
Week31Ago2019
 
SABATO 31 | Instabilità pomeridiana sulle zone interne appenniniche da Nord a Sud e su Alpi e Prealpi con possibili sconfinamenti in pianura al Centro-Nord. CALDO AFOSO 
 
DOMENICA 1° SETTEMBRE | La goccia fredda in quota si sposta sul medio-basso Tirreno, apportando instabilità sulle regioni centro-settentrionali, sulla Sardegna meridionale e la Sicilia già dal mattino. Instabilità diffusa dal pomeriggio anche sul resto dell'Italia, nelle zone interne, con interessamento a macchia anche di coste e pianure. 
 
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

Bollettino Meteo | Temporali al Nord, caldo crescente al Centro-Sud

Situazione ribaltata: il Nord finalmente respira, al Sud invece inizio settimana con caldo crescente. Attenzione forti temporali sulle regioni settentrionali con rischio grandinate.

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.