Meteone

Weekend tempestoso, piogge alluvionali al Centro-Nord e venti da burrasca sui mari meridionali. L'inizio della prossima settimana il maltempo si sposta anche al Sud, con forti venti di Scirocco e mari molto agitati. Nevicate abbondanti sulle Alpi.

Maltempo27-29Ott2019Situazione in Europa - Una profonda saccatura Artica si getterà sull'Europa centro-occidentale, sul comparto centro-orientale, e quindi anche sulla nostra Penisola, si attiveranno invece correnti miti e umide che apporteranno maltempo esteso al Centro-Nord nel Weekend e poi anche al Sud da inizio settimana. 
Le previsioni per il Weekend e inizio settimana
Venerdì 26 - Il fronte più avanzato della perturbazione giungerà sulle regioni settentrionali e sul comparto medio tirrenico, apportando le prime precipitazioni sparse e deboli. Dalla sera/notte precipitazioni in aumento. 
 
Sabato 27 - Scirocco impetuoso su tutti i mari e forti temporali su tutto il Nord Italia, particolarmente colpite le fasce prealpine e alpine del Piemonte e Lombardia, con accumuli decisamente elevati. Nevicate abbondanti sopra i 2000m sui settori alpini. Deboli fenomeni sparsi sul Centro Italia tirrenico, con precipitazioni in aumento a partire dalla sera/notte. Nubi sparse al Sud e clima più mite. 
 
Dom28Ott2018Domenica 28 - Maltempo diffuso al Centro-Nord.
 
NORD - Temporali molto forti sull' alta Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli (con quest'ultime due particolarmente colpite, con accumuli molto elevati). Temporali di forte entità anche sulla Liguria. 
 
CENTRO - Sulle regioni centrali, temporali particolarmente forti sui settori tirrenici. Molto forti sul Lazio.
 
SUD - Per quanto riguarda le regioni meridionale, saranno interessate dai temporali l'alta Campania (dove saranno possibli locali nubifragi) e la Calabria ionica, locali piogge sparse e deboli altrove.
 
VENTI DA BURRASCA - Venti di Scirocco in rinforzo sui settori meridionali, con mareggiate sulle coste e mari molto agitati (particolarmente colpito il basso Adriatico e lo Ionio).
 
NEVE: nevicate abbondanti sopra i 1900m sulle Alpi, in calo dalla sera sui 1600/1700m sui settori di Nord-Ovest. Neve in Appennino centrale sopra i 2500m. 
Lunedì29Ott2018Lunedì  29 Giornata clou del maltempo, con la formazione di un profondo minimo depressionario sull'alto Tirreno e richiamo di intense correnti miti e umide di Scirocco. 
 
NORD - Temporali forti su gran parte delle regioni settentrionali. Particolarmente forti su Liguria, alto Piemonte e alta Lombardia, alto Veneto, Trentino e Friuli. Rischio alluvione sulle zone prealpine e le pianure prossime. Importante:  seguire le allerte della Protezione Civile.
 
CENTRO - Forti temporali sui settori tirrenici centrali. Particolarmente colpite: Toscana, Lazio e Umbria. Rischio di intensi nubifragi e allagamenti diffusi. Importante: seguire le allerte della Protezione Civile.
 
SUD - Il maltempo si posta anche sulle regioni meridionali, interessati da forti temporali i settori tirrenici della Campania, Calabria e Sicilia a partire dal pomeriggio/sera. Piogge sparse altrove, con intensificazione dalla sera/notte.
 
VENTI DA TEMPESTA - Venti forti di Scirocco su tutti i mari, particolarmente forti su tutto l'Adriatico, Ionio, Mar Ligure e Mar di Sardegna, con rischio di forti mareggiate sulle coste esposte. 
 
NEVICATE - Abbondanti sui settori alpini: sopra i 1700m al Nord-Ovest, e sopra i 2000m altrove.
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

Bollettino Meteo | Temporali al Nord, caldo crescente al Centro-Sud

Situazione ribaltata: il Nord finalmente respira, al Sud invece inizio settimana con caldo crescente. Attenzione forti temporali sulle regioni settentrionali con rischio grandinate.

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.