Meteone

Confermata l'irruzione di origine artica per il weekend, con strascichi al Sud per l'inizio della prossima settimana. Previsto un crollo termico anche di 8/10°C e piogge torrenziali, che colpiranno maggiormente il Centro-Nord.

Week24-26Ago2018Situazione in Europa - L'Azzorre si "stiracchia" verso il Nord dell'Europa, facendo scivolare verso l'Europa una profonda depressione di origine artica, che in Europa centrale porterà temperature decisamente autunnali. Tra Venerdì e Sabato l'aria più fredda si incuneerà nel bacino del Mediterraneo dalla porta della Bora, dopodiché scivolerà lungo l'Adriatico concludendo la sua corsa nello Ionio tra Domenica 26 e Lunedì 27.
Le previsioni per l'Italia
Venerdì 24: sul Sud Italia persisteranno condizioni di forte instabilità, soprattutto tra Sicilia e Calabria dove sono previsti forti precipitazioni con rischio di allagamenti e grandinate. Al Centro temporali sulle zone interne, con sconfinamenti in Pianura su Lazio. Al Nord la parte più avanzata del fronte freddo, apporterà la prima instabilità su Alpi e Prealpi, ma localmente anche in Pianura. 
Guarda le previsioni grafiche per l'Italia➡
InizSett27Ago2018Weekend: tra la sera di Venerdì 24 e la mattina di Sabato, la Bora farà il suo ingresso al Nord-Est. La reazione del caldo mar Adriatico, sarà la scintilla per forti temporali grandinigeni, con rischio anche di rari episodi vorticosi in mare. Maltempo che proseguirà al Nord per gran parte della giornata con rischio di allagamenti e smottamenti. Al Sud locali rovesci pomeridiani, che localmente potrebbero risultare intensi. Al Centro molte nubi ma pochi fenomeni.
 
ATTENZIONE FENOMENI INTENSI: particolarmente intensi risulteranno i fenomeni al Nord tra la notte di Sabato 25 e la mattinata di Domenica 26. Nel corso della mattinata di Domenica i fenomeni si sposteranno poi sulle regioni centrali, e infine tra il tardo pomeriggio e la sera anche al Sud. 
 
CROLLO TERMICO: temperature in netto calo al Nord tra Venerdì 24 notte e la mattinata di Sabato 25, al Centro nella mattinata di Domenica 26 e al Sud tra la mattinata e il pomeriggio della Domenica. 
 
RITORNA LA NEVE SULLE ALPI: ritornerà la neve sulle Alpi tra Sabato 25 notte e la mattinata di Domenica 26 fino a 1500/1700m. 
 
Inizio prossima settimana? Formazioni di un blando minimo depressionario sullo Ionio, con rovesci e locali intensi temporali sulle regioni meridionali, migliora invece su gran parte del Centro-Nord. 
 
       
                                                                                                                               © Riproduzione Riservata
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo Bollettino

Bollettino Meteo | Temporali al Nord, caldo crescente al Centro-Sud

Situazione ribaltata: il Nord finalmente respira, al Sud invece inizio settimana con caldo crescente. Attenzione forti temporali sulle regioni settentrionali con rischio grandinate.

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.