Meteone

Mentre il Sud fa ancora i conti con instabilità pomeridiana, sull'Europa centrale si prepara un intensa ondata di origine Artica, che si getterà al Nord-Est dalla porta della Bora nella notte tra Giovedì e Venerdì. Tra Sabato e Domenica colpito poi il Centro-Sud.

Week22Giu2018Situazione in Europa - L'Anticiclone delle Azzorre nelle prossime ore si spingerà verso il Polo richiamando verso le basse latitudini una profonda saccatura di origine Artica. Sull'Europa centrale si piomberà quasi in Inverno, con temperature sotto la norma anche di 15/18°C. Si tratterà di una poderosa discesa Artica, che però troverà la barriera alpina a proteggere pazialmente l'Italia. Parzialmente perchè tra la notte di Giovedì e Venerdì l'aria più fredda si getterà dalla porta della Bora, innescando forti contrasti (temporali) al Nord-Est. 
Le previsioni del Weekend per l'Italia
Giovedì/Venerdì 22 notte - Ingresso di aria più fredda (per la stagione) dalla porta della Bora sul Nord-Est, forti contrasti termici con il mare Adriatico molto caldo (2/3°C anomalia positiva), che si traducono in FORTI TEMPORALI, rischio intense grandinate, colpi di vento e possibili rari fenomeni vorticosi. 
 
Week22Giu2018Parte2Venerdì 22 - Sarà la del Centro-Nord Adriatico, con sconfinamenti in Pianura Padana centrale, Piemonte occidentale e Toscana. I TEMPORALI PIU' FORTI però interesseranno: Marche, Abruzzo, Umbria, coste romagnole.
Guarda le previsioni grafiche per l'Italia
Venerdì/Sabato 23 notte - La perturbazione molto velocemente si sposta sulle zone del Centro-Sud Adriatico. FORTI TEMPORALI tra Abruzzo, Molise e Centro-Nord Puglia. Ultimi temporali al Nord-Ovest.
 
Sabato 23 - La perturbazione interesserà in gran parte il Sud Italia e in parte il Centro. FORTI TEMPORALI su Puglia, Basilicata, Campania, Calabria settentrionale. Temporali sparsi al Centro: basso Lazio. MIGLIORA AL NORD.
 
Domenica 24 - Nuovo impulso instabile (goccia fredda) dai Balcani che colpirà duramente tutto il Centro-Sud e parte del Nord FORTI TEMPORALI soprattutto al Sud tra il pomeriggio e la sera, con rischio di fenomeni molto intensi (Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia occidentale). Al Nord si potranno avere temporali sparsi che localmente potranno risultare anche intensi sulla Pianura Padana. 
 
Inizio settimana? Approfondimento di un minimo depressionario al Sud, forte maltempo con rischio di fenomeni molto intensi, ad oggi si rischiano accumuli molto elevati! Rimanete aggiornati...
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo bollettino

Mercoledì 27 Giugno 2018 - 12:13

Bollettino meteo | Ancora instabilità e clima fresco fino a Venerdì...

Correnti fresche da est e la presenza di un minimo depressionario sul Sud Italia e Grecia, non permette al tempo... Leggi tutto

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.