Meteone

Il titolo sottolinea la situazione meteo/barica che si creerà tra Venerdì e Domenica. Aria più mite dal Nord Africa confluirà verso il Sud Italia tra oggi e Sabato. Dall'atlantico una perturbazione molto intensa interesserà le regioni centro-settentrionali. Da est confluirà aria gelida che marginalmente interesserà il Nord...

ScontroTitaniMarz2018Situazione in Europa - Come possiamo apprezzare dalla cartina, gli attori barici da oggi a Domenica saranno 3: aria mite dal Nord-Africa, aria gelida dalla Russia e correnti miti e umida atlantiche. Nel mediterraneo lo scontro di queste diverse masse d'aria, genererà un profondo minimo depressionario, con episodi anche di forte maltempo e il ritorno di nevicate fino in Pianura.
Il tempo sull'Italia nel prossimo Weekend 
Tra Oggi e Venerdì l'intensa perturbazione atlantica apporterà forti temporali e rovesci su tutto il Centro-Nord della Penisola. Al Sud invece assisteremo a un'intensa risalita di aria sub-tropicale con le temperature, che soprattutto nella giornata di Venerdì, potranno toccare i 21 gradi su Sicilia e Calabria, il tutto però accompagnato da molto umidità, nubi basse e localmente sullo ionio deboli rovesci. 
 
Sabato la situazione barica si complica ulteriormente, mentre l'aria molto mite al Sud si sposterà verso la Grecia, verso l'Europa centro-settentrionale affluirà aria molto gelida per il periodo (nevicate estese in Pianura). Sull'Italia? Sulla nostra Penisola l'aria gelida troverà lo sbarramento alpino, e riuscirà a confluire marginalmente solamente dalla sera/notte di Sabato/Domenica. Il Contrasto tra le masse d'aria in gioco apporterà un deciso peggioramento del tempo su gran parte del Centro-Nord, in modo particolare con intensi temporali e rovesci dalla sera sul Nord-Est (quota neve in calo sui 700m).
 
NevePianNord18Marz2018Domenica l'aria gelida sull'Europa centrale inizierà a confluire in modo più deciso al Nord-Est con la quota neve in deciso calo, e possibili nevicate fino a bassa quota sul Veneto e Friuli (DA CONFERMARE). Al Centro-Sud e Isole deciso maltempo con temporali e rovesci, che sui settori tirrenici potranno risultare intensi. 
Guardate le nostre previsioni grafiche per possibili aggiornamenti e cambiamenti previsionali
Tra la notte di Domenica e la giornata di Lunedì la situazione si farà ancora più complessa. L'aria fredda, persistente sull'Europa centrale, entrerà anche dalla porta del Rodano. Impulso instabile verso il Nord-Ovest, medio-alto Tirreno ed Emilia Romagna. Possibili nevicate fino a bassa quota al Nord-Ovest (Piemonte e Lombardia) e sull'Emilia (DA CONFERMARE). 
 
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo bollettino

Venerdì 28 Settembre 2018 - 13:56

Bollettino Meteo | Medicane "Zorbas" nello Ionio: colpirà duramente la Grecia

La depressione tropicale sul basso Ionio risalirà verso nord-est diventando "medicane" venerdì notte. Sabato colpirà duramente la Grecia. Nessun effetto... Leggi tutto

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.