Meteone
Il caldo africano sembra ormai così lontano grazie al peggioramento che ci ha interessati per tutto il weekend. L'anticiclone africano continuerà a rimanere ai margini più occidentali del comparto europeo; mentre il resto dell'Europa meridionale sarà ancora interessato da aria fresca ed instabile da est. Quindi per tutta la settimana ci attende un clima caratterizzato da forte variabilità, che potremmo definire "aspro".
 
Analisi generale – Un vasto campo di Alta Pressione di matrice sub-tropicale raggiungerà i suoi massimi tra l'Atlantico e la penisola Iberica. Sul suo bordo più orientali scorreranno fresche correnti dal nord-europa che scongiureranno il caldo sulla nostra penisola. Anzi il clima risulterà ancora instabile e saranno ancora molte le occasioni per le precipitazioni, specie al Centro-Nord nella prima parte della settimana. Rovesci e temporali interesseranno anche il Sud nella seconda parte della settimana. TEMPERATURE - Le temperature da metà settimana subiranno un leggero aumento ritornando su valori prossimi alle medie di settembre.
Graf6Settembre2017
Da Martedì 5 a Venerdì 8: solo martedì gli spazi soleggiati saranno più diffusi, specie al Nord; mentre al Sud potranno verificarsi ancora temporali sparsi nel pomeriggio tra Basilicata e Calabria. Da mercoledì temperature in lieve rialzo, ma tornano rovesci e temporali nelle ore pomeridiani al centro-nord.
 
LE PIOGGE DOVE? - I settori maggiormente interessati saranno le Alpi, le pianure del nord e buona parte del centro Italia; al Sud momentaneo miglioramento con cieli più sereni almeno fino a Giovedì. Venerdì le precipitazioni potranno nuovamente interessare nel pomeriggio molti settori meridionali.
PioggiaSett5-8Settembre2017
TEMPERATURE - Come anticipato torneranno ad aumentare leggermente, raggiungendo soglie tipiche di questo periodo. Gli aumenti riguarderanno un po' tutta l'Italia e soprattutto il Sud, ove su quest'ultima zona, si toccheranno nuovamente i 30-32°C specie tra Puglia, Calabria e Sicilia. Al Centro-Nord valori più contenuti ma, anche qui, prossimi ai 30°C specie sulle pianure romagnole. Di sera invece molto fresco con valori minimi spesso al di sotto dei 15°C su molte località nell'entroterra.
 
Weekend 8/10 Settembre – Secondo gli ultimi aggiornamenti potrebbe profilarsi una nuova perturbazione atlantica ben più organizzata con la possibile formazione di un vortice di Bassa Pressione proprio sul comparto italico. Ciò favorirebbe innanzitutto un ulteriore calo delle temperature e poi lo sviluppo di forte instabilità, molto diffusa, a partire dalle regioni centro-settentrionali. Il Sud rimarrebbe solo all'inizio fuori dai giochi, ma da domenica/lunedì anche qui il clima si potrebbe fare più autunnale.
 
Bisognerà però attendere ulteriori conferme a riguardo. Oltre i 3-4 giorni, soprattutto con questo tipo di perturbazioni, le certezze si riducono al lumicino. Vi terremo aggiornati sull'evoluzione nelle prossime analisi...
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo bollettino

Giovedì 14 Settembre 2017 - 17:07

Bollettino Meteo | Irruzione Artica in Europa: perturbazione al Nord, temporanea risalita calda al Sud.

Un'intensa irruzione Artica sta scendendo verso l'Europa centro-settentrionale e dirigendosi verso la Spagna. L'Italia nelle prossime 48H verrà coinvolta marginalmente... Leggi tutto

Allerte Italia

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.