Meteone
 
fulmini-in-mare.600x400
 
Stava suonando al citofono per far visita a un amico quando è stato colpito da un fulmine: è morto così Giuseppe Nicolardi, operaio di 40 anni originario di Spongano. La tragedia è avvenuta a Diso, in via vicinale Sant'Agata, in località «Carrozzi» a pochi passi dal nuovo Cimitero.
 
È stato proprio l'amico che attendeva la visita di Giuseppe a dare l'allarme. L'uomo, sotto shock, si è accorto che era saltata la luce in casa, è uscito per capire cosa fosse accaduto quando ha trovato il 40enne riverso per terra, ormai privo di vita. Anche i sanitari del 118, giunti a bordo di un'ambulanza, non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso.
 
I temporali che hanno colpito tra la notte e la prima mattinata il basso Salento e la Basilicata ionica non erano previsti ma sono stati in alcuni casi violenti.
 
Discussione Utenti
Re: Temporale all'alba sul Salento: muore 40enne colpito da un fulmine -- Iralio
Tuesday, 16 May 2017 14:18
Assurdo !!!

Ultimo bollettino

Giovedì 21 Settembre 2017 - 08:57

Tempo in miglioramento: clima fresco con maestrale sostenuto

La perturbazione si allontana velocemente verso est: su Puglia e Basilicata tempo in miglioramento ma clima fresco e ventilato di... Leggi tutto

Allerte

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.